martedì 23 gennaio 2007

Plumcake alle banane e cioccolato


Si lo so potrei fare una di quelle pubblicità progresso sull'educazione alimentare per i bambini.. ma cosi è ! Ho deciso di aprire una piccola parentesi settimanale per quei buoni dolci, semplici, fatti in casa e ottimi per la colazione che vorremmo sempre dare ai nostri bambini. Il fatto è che ovunque mi giri (essendo golosa la tentazione è forte anche per me) trovo un sacco di schifezze dolci e salate che mangiate tutti i giorni fanno male. Cosi oggi è successo: il piccolo di famiglia è tornato a casa da scuola prima del tempo perchè aveva molto mal di pancia e adesso ..è dieta per tutti! Non dieta dimagrante si intende, il pargolo ha 12 anni, è in pieno sviluppo e si mangerebbe in qualunque momento un quarto di bue; ma dieta a tutta verdura frutta fibre e pasticci si, ma fatti in casa.
Dunque una volta alla settimana posterò una ricettina di torta semplice ma coccolosa da mangiare tutti insieme alla mattina davanti ad un buon tè o un bel tazzone di latte.

Plumcake alle banane con cioccolato


2 banane mature
un limone
250 gr di farina
100 gr cioccolato fondente in scaglie
120 gr zucchero a velo
120 gr burro salato
2 uova
1 bustina lievito
1 cucchiaino estratto di vaniglia
2 cucchiaini di rhum ( facoltativo)

Preriscaldare il forno a 180° C . Sbucciare le banane e in una ciotola schiacciarle con una forchetta e unire il rhum e il succo del limone.
In un'altra ciotola lavorare il burro con lo zucchero fino ad ottenere un composto chiaro, a questo punto unire le uova una alla volta mescolando.
Mescolare la farina con il lievito e un pizzico di sale e versare nella ciotola del composto.
Mescolare bene aggiungere la purea di banane e la vaniglia e il cioccolato.
Mettere il composto in uno stampo da cake precedentemente imburrato e infarinato.
Cuocere per circa 40 minuti in forno tradizionale.
Sfornare e lasciare raffreddare su una gratella, cospargere con cacao o zucchero a velo.

2 commenti:

  1. MMMM CHE BUONO!!!!

    ANCH'IO LO VOGLIO!!!

    RispondiElimina
  2. brava susanna, hai avuto una buona iniziativa,
    ormai i bambini sono sempre dietro a mangiare solo patatine e merendine, quando è facile e anche veloce preparare a casa l'alternativa di una torta semplice ma estremamente migliore dal punto di vista nutrizionale...io cerco sempre di proporre qualche cosa di semplice anche per tutti i vari celiaci così che abbiano un'alternativa a tutte quelle cose preconfezionate che contengono una marea di ingredienti tranne cose sane!!! aiuto!

    RispondiElimina